Scienza - TecnologiaSocietà - Scienze Umane

Psicologia sperimentale

Oggi è chiamato così l’approccio metodologico nei confronti delle teorie sullo studio dei processi cognitivi; agli inizi però questa tecnica di psicologia era definita psicologia sperimentale o “fisiologica”, in quanto studiava i principali processi sensoriali tramite l’osservazione scientifica non esterna (come avveniva per gli animali) bensì interna, tramite l’introspezione. Osservare e capire gli stati d’animo di una persona nel preciso momento in cui li sperimenta erano gli obiettivi della psicologia scientifica, soprattutto di Wilhelm Wundt, uno dei pionieri che cominciò a praticare tale tecnica nel suo laboratorio di Lipsia nel 1879.

Previous post

Linguaggio e intelligenza animale

Next post

Divinità antico Egitto

1 Comment

  1. 01/09/2016 at 10:38 — Rispondi

    Bello ma argomenti trattati con estrema parzialità

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

C.G.

C.G.

Tutto per voi gratis!