Nella notte tra il 20 e il 21 agosto del 1968 i carri armati sovietici entrano nella capitale cecoslovacca, accolti da una folla attonita, inconsapevole che quest’invasione metterà fine al “comunismo dal volto buono” di Dubcev e alla “Primavera di Praga”, quella democratizzazione del paese avviata mesi prima.

Previous post

Elisabetta II

Next post

Vladimir Putin

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

C.G.

C.G.

Tutto per voi gratis!