Home / Società - Scienze Umane / Primavera di Praga 1968

Primavera di Praga 1968

 

Nella notte tra il 20 e il 21 agosto del 1968 i carri armati sovietici entrano nella capitale cecoslovacca, accolti da una folla attonita, inconsapevole che quest’invasione metterà fine al “comunismo dal volto buono” di Dubcev e alla “Primavera di Praga”, quella democratizzazione del paese avviata mesi prima.

About C.G.

Check Also

Gagarin, primo nello spazio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci
Connessione...
Connessione...
    Lascia la tua email e un messaggio e verrai ricontattato.
    Connessione...
    Conversazione
      Vai alla barra degli strumenti