“Ieri, 7 dicembre 1941, una data che entrerà nella storia come giorno dell’infamia, gli Stati Uniti sono stati improvvisamente e deliberatamente attaccati dalle forze aeree e navali dell’Impero del Giappone”. Queste furono le parole del presidente Roosevelt nel dichiarare guerra al Giappone il quale, con l’attacco alla flotta navale di stanza a Pearl Harbor nelle Hawaii, senza esserne consapevole aveva già deciso la propria sorte. Un sentimento d’odio verso il Giappone che non abbandonerà facilmente gli americani, e che verrà ricordato nei film Tora! Tora! Tora! (1970) e il più recente Pearl Harbor (2001).

Previous post

L'uomo più ricco d'America

Next post

Come i Beatles fecero tremare il Cremlino

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The Author

C.G.

C.G.

Tutto per voi gratis!